LEGAMJONICI A BALDUZZI: ATTUARE PREVENZIONE PRIMARIA

Pubblicato: 22 ottobre 2012 in Le nostre attività
Tag:, , , , ,

Al Ministro Balduzzi il comitato Legamjonici ha chiesto:”Cosa intende fare per evitare morti e malattie a Taranto?”

A Sinistra, la  Responsabile del Comitato Legamjonici, Daniela Spera (Foto : La Repubblica)

Il comitato LEGAMJONICI, presente all’incontro di oggi tenutosi alle ore 10.00 in Prefettura a Taranto, ha posto questo interrogativo al Ministro della Salute.
Alla domanda, però, non è stata data una risposta chiara.

L’interrogativo nasce dalla necessità di attuare la prevenzione primaria. Oggi ormai è tutto noto sul numero di decessi e di malati per tutte le patologie che si verificano a Taranto. La perizia epidemiologica ha correlato i dati sanitari di mortalità e ospedalizzazione all’inquinamento prodotto dal siderurgico, quartiere per quartiere, ed offre un quadro attuale. Lo studio SENTIERI, non fa altro che  confermare l’emergenza sanitaria.

Il comitato Legamjonici ha, inoltre, fatto presente che l’imposizione di limiti di legge più restrittivi in generale, e soprattutto per un impianto che ha numerose fonti emissive anche di tipo non convogliato, non garantisce la tutela della salute umana, essendo presente un effetto di tipo cumulativo dovuto all’azione combinata di molti agenti inquinanti.

La prevenzione primaria prevede di evitare l’esposizione a sostanze pericolose per la salute. Ma la politica è ancora sorda di fronte alle richieste di affrontare le problematiche sanitarie tramite un approccio che privilegi la prevenzione rispetto alla valutazione successiva del danno.

Il comitato ha, infine, sottolineato che se il siderurgico rappresenta un pericolo per la città, occorre, oggi, intervenire per eliminare quel pericolo.

Rassegna stampa del 23 ottobre 2012-Il Ministro Balduzzi a Taranto per presentare i dati dello studio ‘Sentieri’ :

il mattino,la repubblica,la repubblica bari,quotidiano

Approfondimenti:

dal sito dell’Istituto Superiore di Sanità: http://www.iss.it/pres/prim/cont.php?id=1290&tipo=6&lang=1

ECCO LO STUDIO ‘SENTIERI’ DA CUI IL MINISTRO DELLA SALUTE BALDUZZI HA TRATTO I DATI CHE HA PRESENTATO A TARANTO IL 22 OTTOBRE 2012:
ECCO LE CONCLUSIONI DELLA PERIZIA EPIDEMIOLOGICA:
Annunci
commenti
  1. Consiglietto consiglietto ha detto:

    consiglio: non postate solo i vostri comunicati ma fate una piccola ”rassegna stampa” e postate link a documenti come l’AIA, studio sentieri e company altrimenti il sito è troppo scarno. Siete in gamba ma comunicate male, molto male. Prendete esempio dalla banda del politico verde, loro per gabbare e convincere la gente sono bravi a comunicare anche se fanno solo propagandistiche trovate

    • legamionici ha detto:

      Salve, grazie per i tuoi suggerimenti. Il comitato in realtà agisce proprio sulla ‘sostanza’ e non in maniera propagandistica,per cui concentra le proprie energie sulle denunce (alla commissione europea e alla procura), esposti, e partecipando molto da vicino (Daniela Spera, la responsabile è anche consulente tecnico di parte nell’incidente probatorio Ilva per conto di 3 allevatori) e leggendo atti. Puoi ben capire che resta poco tempo per occuparsi dell’aspetto propagandistico…ad ogni modo accogliamo la critica e cercheremo di migliorare. Vorremmo solo ricordarti che altri sono dotati di un sistema di comunicazione forte in quanto chi se ne occupa lo fa di mestiere. Noi non chiediamo fondi e non chiediamo quote di partecipazione,ci autotassiamo per le nostre iniziative e la collaborazione è del tutto spontanea. Se però tu fossi cosi’ disponibile ad occupartene in maniera del tutto gratuita, te ne saremmo grati. In effetti, vorremmo migliorare la comunicazione. Grazie.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...