‘Bonifica inutile a fonti inquinanti ancora attive!’

Pubblicato: 11 marzo 2013 in Le nostre attività
Tag:, , , , , , , ,

bonifica

Alla domanda: secondo lei è possibile o sensato iniziare le opere di bonifica se le fonti inquinanti sono ancora attive?”

L’ing. Alfio Pini ha risposto: “ è evidente che si debba bonificare quando si eliminano le fonti, occorre fare una mappa delle fonti di inquinamento per stabilirne la provenienza”. 

Legamjonici lo ha chiesto all’ing. Alfio Pini, commissario per le bonifiche, nel corso dell’incontro del 7 marzo 2013.

Resoconto dell’incontro:

Le priorità stabilite durante le riunioni della cabina di regia sono:

  • stabilire canali di comunicazione al fine di favorire la conoscenza delle attività
  • caratterizzazione delle aree inquinate / mappa delle fonti inquinanti
  • bonifica completa dei cinque edifici scolastici del rione Tamburi

L’azione di bonifica è dipendente dall’accertamento delle fonti inquinanti per cui si ipotizzano tempi lunghi che potrebbero interferire con la tempistica di finanziamento dei progetti di bonifica.

Infatti entro luglio vanno presentati gli esami sullo stato dei sedimenti del Mar Piccolo e l’eventuale presenza di fonti inquinanti ancora attive.

Ad ottobre è prevista la presentazione dei progetti di bonifica.

(il termine ultimo per accedere ai finanziamenti stanziati dal “Fondo sviluppo e Coesione” della regione Puglia, è dicembre).

Le somme previste:

  • 20 milioni per il Mar Piccolo
  • 70 milioni per incentivare la ripresa economica
  •   8 milioni per il quartiere Tamburi
  • 37 milioni per il comune di Statte

Riguardo le opere di bonifica del sito Ilva, l’ingegnere ha sottolineato che queste spettano all’azienda e che dovrà vigilare il Garante del Governo Vitaliano Esposito.

La posizione del comitato Legamjonici:

L’inquinamento dell’Ilva è ormai noto ed accertato. Secondo il principio ‘chi inquina paga’ l’Ilva deve bonificare, e può farlo solo interrompendo la propria attività.

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...