‘L’UE INTERVENGA SULL’ENI’.IL PRESSING DELLA COMMISSIONE PER LE PETIZIONI

Pubblicato: 13 marzo 2013 in Le nostre attività, Presentazione
Tag:, , , , , , ,

A dirlo è il presidente della Commissione per le petizioni, Erminia Mazzoni, che in seguito alle denunce di Legamjonici ha chiesto alla direzione generale della Commissione Europea un intervento immediato.  Janez Potočnik, Commissario Europeo per l’Ambiente, dovrà dunque dare risposte in merito.

gazzetta 12 marzo eni mazzoni ue

http://www.va.minambiente.it/Ricerca/SchedaProgetto.aspx?ID_Progetto=996

Con nota del 01/02/2013 (prot.DVA_2013-0002700) è stata concessa una proroga per la presentazione delle integrazioni fino al 30/03/2013;

Nota del presidente della Commissione per le petizioni: http://www.erminiamazzoni.it/raffineria-eni-impianto-hydroracking-appello-alla-responsabilita-taranto-vuole-rassicurazioni/

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...