‘Ambiente svenduto’. Nuove udienze preliminari.

Pubblicato: 3 febbraio 2015 in Presentazione
Tag:, , , , ,

amb svendutoRiparte domani 4 febbraio il nuovo ciclo di udienze preliminari secondo il programma fissato dal giudice per le udienze preliminari Vilma Gilli.

La lunga serie di incontri precedono l’atteso inizio del processo nel corso del quale si svolgerà la decisiva fase di dibattimento.

Domani si esprimeranno i PM e la difesa degli accusati potrà presentare ulteriori eccezioni riguardanti aspetti preliminari di carattere generale. Nell’udienza potrebbero essere sentiti anche il direttore generale di Arpa Puglia, Giorgio Assennato, e il funzionario della Regione Puglia Pierfrancesco Palmisano. Assennato è imputato di favoreggiamento personale nei confronti del presidente della Regione Puglia, Nichi Vendola, imputato di concussione aggravata, mentre Palmisano è imputato di concorso in abuso d’ufficio. Dopo i rinvii a giudizio le udienze saranno affidate ad un nuovo giudice.

Intanto è fitto il calendario fissato per le udienze di febbraio e marzo. Per il mese di febbraio sono previste altre due date, 4 e 19, mentre per il mese di marzo le date previste sono cinque: 6, 12, 18, 24 e 30.

A partire dai rinvii a giudizio scatterà il cronometro processuale. Diverse le parti civili.

L’ inchiesta ‘Ambiente svenduto’, lo ricordiamo, non coinvolge solo i vertici dello stabilimento Ilva ma anche diversi rappresentanti istituzionali. Nell’inchiesta è confluita l’indagine svolta dai periti nominati dal giudice per le indagini preliminari Patrizia Todisco nel corso dell’incidente probatorio richiesto dalla procura di Taranto.

Ricordiamo le ipotesi di reato che hanno motivato la richiesta di incidente probatorio: artt. 110, 439, 452, 434, 449, 674, 437 del codice penale ”commessi in Taranto sino ad oggi”, in altre parole, avvelenamento di acque o sostanze alimentari, delitto colposo contro la salute pubblica, delitto colposo di danno, getto pericoloso di cose, rimozione od omissione dolosa di cautele contro infortuni sul lavoro.

Noi, come sempre, ci saremo. Buona fortuna Taranto.

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...