REFERENDUM NO TRIV- LE RAGIONI DEL ‘Sì’

Pubblicato: 11 febbraio 2016 in Le collaborazioni, Le nostre attività, Presentazione
Tag:, , , , , ,

LOCANDINA AGGIORNATA convegno  19 febbraio

‘NO TRIV’ SIGNIFICA:
-no alla devastazione delle risorse naturali
-no alla politica energetica basata sul fossile
-no alle scelte imposte da un governo sordo alle istanze territoriali

VENERDI 19 febbraio, alle ore 17.00, presso il Centro Polivalente Giovanni Paolo II, in via Lisippo 8 a Taranto cercheremo di capire insieme le ragioni del sì al Referendum No Triv. Seguirà un dibattito.
Con noi ci sarà Enzo Di Salvatore, docente di Diritto Costituzionale all’Università di Teramo e autore dei quesiti originari per il Referendum No Triv che sta facendo tremare il governo italiano. E’ esponente del Coordinamento Nazionale No Triv.
Interverranno:

Rossella Baldacconi, PhD in Scienze ambientali
Rosanna Rizzi, Architetto, Esperta in pianificazione e progettazione del paesaggio, Coordinamento No Triv- Terra di Bari
Esponenti del Coordinamento No Triv della Basilicata.

Modera:

Daniela Spera, PhD in Scienze Farmaceutiche, specializzata in chimica organica, responsabile del Comitato Legamjonici e portavoce del Movimento Stop Tempa Rossa.
E’ impegnata nelle maggiori vertenze ambientali a Taranto: Ilva, Eni, Tempa Rossa.
Invitati ad intervenire: cittadini, comitati, associazioni, esponenti politici e organi di stampa.

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...